bollino ceralaccato

Temporary management: come ottimizzare i processi aziendali e la gestione del credito

Si diffonde in Europa il Temporary Management per gestire novità o cambiamenti nelle aziende. E per la gestione del credito arriva il Temporary Credit Manager

Temporary Management e Gestione delle Crisi d'Impresa

 

INDICE DEGLI ARGOMENTI

 

COME MIGLIORARE LE PERFORMANCE AZIENDALI COL TEMPORARY MANAGEMENT

Molto spesso le aziende, nel corso della loro vita, si trovano ad affrontare momenti particolari, che non sempre sono in grado di gestire al meglio. Possono essere contingenze negative, come crisi di liquidità, o positive, come ad esempio un picco di attività improvviso o l’avviamento di nuovi progetti, anche nell'ambito della gestione del credito.

In questi casi non sempre l’azienda ha possibilità di affrontare la situazione grazie al solo aiuto della propria struttura. Probabilmente, in ragione dell’inadeguatezza di alcune particolari competenze che potrebbero essere necessarie in quel dato momento, e per un determinato periodo.

Cos'è il temporary management: una valida soluzione a questo problema è rappresentata dal temporary management o, com’è comunemente definito in Europa, interim management.

 

VUOI APPROFONDIRE l'ARGOMENTO? CONTATTACI! 

 

COS'È IL TEMPORARY MANAGEMENT

Temporary management strategy

 

L’attività di temporary management consiste nell’affidare temporaneamente la gestione di un’azienda o, più frequentemente, di una particolare area di essa, ad un manager con delle competenze specifiche, qualificato, e molto spesso anche sovradimensionato rispetto all’incarico, ossia: temporary management aziendale.

Questi avrà il compito, lavorando a stretto contatto ed in costante collaborazione con la dirigenza interna e/o con la proprietà, di ottenere un’ottimizzazione della gestione e analisi dei processi aziendali, con il conseguente miglioramento delle performance.

 

 

IL VANTAGGIO DI AFFIDARSI AD AZIENDE DI TEMPORARY MANAGEMENT

Il vantaggio per l’impresa di affidarsi a una società di temporary management  è duplice: avvalersi dell’ausilio di competenze di alto livello che non sono reperibili all’interno della propria azienda e non appesantire la struttura con costi fissi di lungo periodo. L’ingaggio di un manager esterno infatti, porta l’azienda a dover remunerare la sua attività solo per il tempo necessario al raggiungimento dell’obiettivo o alla risoluzione della situazione contingente.

Cos'è il temporary management: il temporary management  però, non va confuso con una semplice attività di consulenza. Infatti, a differenza di un consulente, che si limita ad una fase di analisi e di proposta, il temporary manager può arrivare ad avere poteri gestionali e decisionali, ove delegati.

La presenza di un temporary manager in azienda per un'attività di temporary management aziendale, non solo servirà a gestire una specifica situazione, ma, trasferendo parte del proprio know-how, può arrivare anche ad accrescere le competenze manageriali già presenti all’interno dell’impresa, che resteranno così patrimonio a lungo termine.

 

PERCHÉ AFFIDARE LA GESTIONE DEL CREDITO AL TEMPORARY CREDIT MANAGER  

Temporary managerSi potrebbero citare diverse figure di temporary manager, per specifiche attività o settori. Una di queste, ad esempio, è il Temporary Credit Manager. Figura, questa, che potrebbe essere necessaria in quanto:

      1. i problemi di liquidità e di gestione del credito sono ormai, data la crisi economica, tra i più comuni e vitali per le aziende;
      2. inoltre, non sempre le imprese hanno al loro interno delle professionalità con competenze specifiche, focalizzate nell’ambito del credito.

Il compito del Temporary Credit Manager è quello, quindi, non solo di favorire il rientro del capitale circolante, ma soprattutto di ottimizzare la gestione del credito lungo tutto il processo order-to-cash.

Creden Plus

Creden Plus

  • Azienda: Creden Plus
  • Città: Milano
  • Tel: +39 02 67493680
  • Cell: +39 392 9820981
  • Siti Web:
  • credenplus.it/
  • www.creden.it/
  • Email:info@credenplus.it
  • Competenze:
    • consulenza operativa
    • revisione dei processi
    • gestione del credito
    • ricerca, selezione e formazione
    • soluzioni IT

Autore

Liliana Billitteri

Liliana Billitteri

Azienda: Creden S.p.A.

Posizione: Relazioni Esterne

E-mail:

etica

Cerchi un matching di Competenza & Etica con un Fornitore o con un Cliente di servizi di Temporary Management?

Approfitta del nostro servizio di Digital Business Development !

Scrivici: 

Sei interessato?
Segui questo progetto

Ogni volta che verrà inserito un nuovo articolo riceverai una notifica direttamente nella tua casella email.

Dello stesso autore
L’importanza della gestione della liquidità aziendale in un’impresa

Cresce in Italia la consulenza sui processi aziendali: un servizio sempre più richiesto soprattutto per l’analisi della liquidità aziendale e la sua gestione

Come ottimizzare la gestione del credito? Un consulente ad hoc

Affidarsi a consulenti per la gestione del credito può dare nuova linfa all'azienda, aumentando la liquidità e migliorando il ciclo attivo

Gestione del credito in outsourcing: rischio o opportunità?

Esternalizzare la gestione del credito è per l’azienda una scelta vantaggiosa, poiché consente: risparmio dei costi fissi; acquisizione di competenze e procedure specializzate.

Gestione della liquidità: dall’ingegneria del credito al temporary management

Le grandi imprese trovano una soluzione alla crisi di liquidità aziendale nell’ingegneria del credito. Le Pmi si rivolgono invece al temporary management

Analisi dei processi aziendali e gestione crediti: quando la professionalità incontra la consulenza operativa. Make or buy ?

Attraverso un’attenta analisi dei processi aziendali, il miglioramento nella gestione dei crediti commerciali può contribuire al recupero di efficienza, garantire il mantenimento delle performan...

×