bollino ceralaccato

UMANOT: trading online automatico con sue "letture" della finanza

AGGIORNAMENTO DEL 12.9.15 - Questa volta, il SW UMANOT, con appena i primi livelli di "intelligenza", "ci "racconta" cose interessanti su... qual è il Titolo Ideale da "cavalcare" (mai prevedere!).

Trading online automatico con l' Analisi Fisica

 

[ Per conoscere e approfondire lo stato dell'arte del trading online automatico sulla base dell'Analisi Fisica® e del SW Umanot: www.umanot.com ]

[per una CONSULENZA ONLINE da parte dell'autore (alcuni slot sono GRATUITI), richiedila a questo LINK]

 

AGGIORNAMENTO DEL 12.9.15 (PRECEDENTE: 30.8.15, in calce):

Da quanto "ci racconta" UMANOT nell'aggiornamento del 30.8.15, in merito al concetto praticabile ed efficace di "Trading System Ideale", emerge ora un'altra sua "lettura" interessante della Finanza ai fini di un Trading online più efficace. 

Qual è il Titolo Ideale da "cavalcare", rinunciando al miraggio anti-scientifico della prevedibilità?

Ebbene, UMANOT, con le sue operazioni, "ci racconta" che:

  • la Finanza - e la Borsa in particolare - è manovrata da "Squali" - ma deh, che scoperta...
  • se così è, tanto più in contesti di elevata complessità, occorre saper rinunciare alla presunzione predittiva per imparare l'umile tecnica della Remora: un saggio pesciolino che si attacca con la sua ventosa a uno squalo e lo segue cibandosi dei suoi avanzi;
  • ecco che UMANOT, che attua tale strategia come indicato nei casi citati nel precedente aggiornamento, misura di fatto quanto un titolo sia "ideale": ossia, quello manovrato da Squali che possiamo seguire grazie alle sotterranee "polarizzazioni" che inducono nel comportamento di un titolo dalla loro accumulazione oppure distribuzione oppure altro;
  • si evitano così tutti i titoli poco, o per nulla, manovrati in balìa di scarso flottante (volumi non attendibili per UMANOT) e di piccoli-medi operatori istituzionali.

UMANOT "ci racconta" cose interessanti, che "ci (di)mostra" anche!

 

Ad maiora!

12 settembre 2015

Nicola Antonucci 

Founder – CEO

UMANOT Srl

via del Caravaggio 5

20144 Milano

 

 

AGGIORNAMENTO DEL 30.8.15 (PRECEDENTE: 5.5.15, in calce):

Mesi di attività intensa in UMANOT Srl, con l'avvio della collaborazione con un Team indiano di sviluppatori per completare il processo che porterà il SW UMANOT, finalmente, alla sua vera "intelligenza", con una capacità di auto-apprendimento consistente nell'imparare a leggere tutte le "parole" che i suoi 9 Simboli comportamentali potranno esprimere!

Dalle stringhe di simboli, emergeranno mano mano specifiche "parole" che permetteranno a UMANOT di capire cosa stia avvenendo a un livello cognitivo superiore all'attuale, con una visione più ampia del comportamento del titolo.  Per esempio, se oggi vede e agisce bene con un Bounce esatto su un Attrattore, tra poco potrà operare sulla base di un "meta-Bounce" che si compie su più giorni e con parziali sforamenti dell'Attrattore stesso.

Già oggi, senza tale "intelligenza", UMANOT ha raggiunto livelli di comprensione interessanti del comportamento di un titolo, "raccontandoci" cose interessanti sulla finanza, sul trading, sugli... "Squali".  Eh, sì:  UMANOT ci ha sorpreso più volte (FCA su 7 mesi da maggio a dicembre 2013; e poi ancora, FCA su 5 mesi da giugno a ottobre 2014) con operazioni ripetute di BUY - e soltanto BUY ! - per poi scoprire che gli "Squali" in quello stesso periodo stavano accumulando, come dimostrato dai successivi Monster-Glitch, con balzo delle quotazioni, e successivo trend rialzista!

Cosa ci ha "raccontato" UMANOT in tali (e altre simili) situazioni?  Che il trading system ideale NON è quello che vende (quasi) sempre sui massimi relativi e compra (quasi) sempre sui minimi relativi...

Il trading system ideale è quello, come teorizzato nel mio libro di Analisi Fisica e Finanza Scientifica,  capace - analogamente al pesce remora - di seguire gli Squali nei loro movimenti (di accumulazione o di distribuzione, nel contesto finanziario)!

UMANOT ci fa meditare....

Ad maiora!

30 agosto 2015

Nicola Antonucci 

Founder – CEO

UMANOT Srl

via del Caravaggio 5

20144 Milano

 

 

AGGIORNAMENTO DEL 5.5.15 (PRECEDENTE: 29.11.14, in calce):

UMANOT (UMANo-robOT), l'innovativo SW di trading online automatico, nato dalla metodologia scientifica dell'Analisi Fisica®, si presenta finalmente al pubblico! E mostra di saper sia "scrivere" sia, soprattutto "leggere" !   www.umanot.com .... per credere! 

Umanot ha imparato in questi mesi a scrivere correttamente i 9 simboli comportamentali delle quotazioni intorno alle quotazioni (vedi video tutorial), e ciò gli permette di "capire" il comportamento qui&ora delle quotazioni senza elaborazioni quantitative e distorcenti.

Per capire ciò, UMANOT ha, più recentemente, "imparato" a leggere i primi comportamenti qui&ora delle quotazioni, quale il "decisivo", per i traders più dinamici e performanti, rimbalzo esatto (Bounce) su Gap aperto! 

Insomma, Umanot che sta imparando a leggere, significa che Umanot potrà iniziare a... imparare!

Ciò spianerà la strada a un innovativo metodo, e conseguente SW, di trading online automatico.

Ce ne mostrerà di belle!

Ad maiora!

5 maggio 2015

Nicola Antonucci 

Founder – CEO

UMANOT Srl

via del Caravaggio 5

20144 Milano

 

AGGIORNAMENTO DEL 29.11.14 (PRECEDENTE: 11.7.14):

Dopo le evoluzioni del progetto Umanot annunciate nell'articolo dell'11.7.14, e le successive fasi di debug del SW e rilevamento delle sue prime indicazioni operative  valide, è nata UMANOT Srl in data 28.11.14, alle ore 18:00, presso il notatio F.Maragliano in Milano.

Con i mezzi e le competenze dei Soci, si potrà efficacemente e celermente passare alla Fase 4 per proseguire poi verso la realizzazione del sistema completo di trading online automatico (UMANOT : 'UMANo/robOT) basato sulla Analisi Fisica, laddove:

  • Fase 1: debug su semplice piattaforma TradeStation dei criteri, principi e obiettivi dell'Analisi Fisica (come descritta nel libro Dalle balle alle bolle - La finanza sull'orlo del caos).  Completato con piena capacità del SW Umanot di individuazione corretta di tutti i "simboli" (modalità di interferenza tra quotazioni e attrattori - vedi immagine a questo link).
  • Fase 2: analisi della correttezza e coerenza degli output di Umanot in termini di "simboli", ossia di modalità di interferenza tra quotazioni e attrattori che registrano il comportamento delle quotazioni sui livelli nevralgici ("attrattori"),  per validare sia l'efficacia degli attrattori stessi sia l'individuazione delle inversioni di breve, medio, lungo periodo. Completato (al momento sul solo titolo ENEL, dati statici gen - ott 2013, con ottimi riscontri sulla validità degli attrattori:  il 30% degli attrattori viene esattamente confermato da attrattori successivi già in tale periodo di 9 mesi!  Inoltre, persino il 95% degli attrattori viene confermato con esattezza da uno o più "simboli" di interferenza tra quotazioni e attrattori!).
  • Fase 3: analisi dei punti di svolta / inversione del trend per operazioni buy /sell sulla base della comprensione e valutazione quantitativa dei "simboli" di interferenza tra quotazioni e attrattori. Completato per il solo titolo ENEL (dati gen - ott 2013) con ottimo riscontro: 4 svolte / inversioni su 5 vengono correttamente segnalate sia da segnalazioni automatiche di Umanot (1 sell e 1 buy) sia da sequenze di "simboli" valutate "manualmente" (1 buy e 1 sell).  Ora affineremo il SW per catturare anche altre inversioni di breve / medio periodo in modo da massimizzare il ritorno dal trading su questo caso statico. Passeremo nei prossimi due mesi a testare tali segnalazioni di inversioni anche per altri titoli.  Trovi qui link a immagine sul periodo gen - feb 2013 di ENEL (dati giornalieri), con evidenza dei "simboli" di interferenza tra quotazioni e attrattori (linee verdi) e relative istèresi (linee rosse / bianche).  Risultano in tale breve periodo ben 3 occasioni / opportunità di operazioni short con rilancio ("short" = operazione di vendita, puntando a guadagnare su ribassi) evidenziate dalle freccine rosse (il numero è proporzionale all'intensità e affidabilità dell'operazione) inserite "manualmente" (non ancora automatizzate).

Prossima fase:

  • Fase 4: definizione automatica da parte di Umanot dei segnali di buy / sell sulla base della "intelligenza" da attribuirgli nella lettura delle sequenze di "simboli" già scritte in automatico da Umanot (Umanot sa scrivere le prime "parole" del linguaggio del titolo analizzato, ma non leggerle - ancora!) e validate manualmente, ma ora da perfezionare e automatizzare. Questa fase è tutta da implementare, e un positivo riscontro da questa fase, su vari titoli e periodi in forza dell'automazione aggiunta, determinerà la conferma, e in quale misura, della validità dell'Analisi Fisica nel "cavalcare", "surfare" o "veleggiare" (scegliete la metafora che meglio vi renda partecipi del fenomeno) l'onda caotica di un fenomeno complesso come quello finanziario (e non solo...).

Se risultasse valida la metodologia almeno all'80%, il resto del progetto (ormai convalidato teoricamente a oggi) sarà "in discesa" (con semplice e lineare implementazione di routine di allocazione di capitali e di dimensionamento delle singole operazioni coerenti con specifiche strategie di investimento  - "asset allocation").

Obiettivo: i primi risultati positivi di Umanot determineranno la proposizione di innovativi servizi per traders e investitori sulla base di segnalazioni, grafici, ricerche di situazioni ottimali tra svariati titoli.  Le indicazioni saranno basate sull'unica alternativa esistente all'analisi tecnica: l'Analisi Fisica azionaria.

Ciò spianerà la strada a un innovativo metodo, e conseguente SW, di trading online automatico.

 

Sei interessato? Scrivi a: 

[per una CONSULENZA ONLINE da parte dell'autore (alcuni slot sono GRATUITI), richiedetela a questo LINK]

Ad maiora!

29 novembre 2014

Nicola Antonucci 

Founder – CEO

UMANOT Srl

via del Caravaggio 5

20144 Milano

29 novembre  2014

archiviato sotto: ,
Nicola Antonucci

Nicola Antonucci

Sei interessato?
Segui questo progetto

Ogni volta che verrà inserito un nuovo articolo riceverai una notifica direttamente nella tua casella email.

Dello stesso autore
Il Potere di Adesso, l'Eterno Presente...? Ma andiamo oltre, con la Spiritualità Scientifica!

Hai notato quanti "maestri spirituali" pongono al centro del proprio insegnamento questo strapotere del Presente, a discapito soprattutto del Futuro...? Andiamo a capire perché e, soprattutto, qua...

Chi è un(a) Chief Happiness Officer - Manager della Felicità ?

Un contesto sano - umanamente e spiritualmente - è necessario in aziende che soffrono per il turn-over di talenti e di personale qualificato con crescenti costi e inefficienze nella gestione del p...

Progetto "Comunità Bene Comune" - dal "disagio ambientale" alle Opportunità

Esiste una "Prima Italia" che soffre molto per un sempre più grave deficit di Civiltà di una "Seconda Italia" in termini di disprezzo di Valori quali: Cultura, Merito, Competenza, Etica. Che far...

Robot Trading Online: il Crollo della Borsa, Umanot ci aveva già avvisato

Umanot, il primo robot per trading automatico italiano basato sull'innovativa Analisi Fisica, "ci dice"... cosa vede in merito alle manovre ribassiste che hanno preparato il crollo della borsa ital...

International Yoga Festival 2018 : Something happens!

SOMETHING HAPPENS - when you live the Parmarth Niketan International Yoga Festival in Rishikesh! DISCOVER WHAT!

Complessità su misura. Ossia: l’insostenibile leggerezza della Complessità

Una recensione dell’ultimo libro di Giuseppe Scifo per capire, e soprattutto pensare, il management (e non solo…) del futuro.

×